Apple - nuovi sensori 3D

Apple: emergono i primi rumor sugli sviluppi riguardanti i modelli del 2019, relativamente all’utilizzo del laser per il lettore d’impronte.

Nuovi sensori 3D e utilizzo del laser per le prossime generazioni di iPhone.

Nonostante iPhone X sia solo da poco disponibile, inizano già ad emergere i primi rumor sugli sviluppi riguardanti le prossime generazioni degli smartphone della casa di Cupertino.

Si fa già riferimento ai modelli del 2019 che, secondo i rumors della rete, potrebbero utilizzare un sensore 3D posteriore di nuova generazione.

La notizia viene riportata in un report di Bloomberg, secondo il quale Apple sarebbe impegnata nello sviluppo di una soluzione laser in grado di migliorare ulteriormente tutti i futuri servizi di realtà aumentata.

Il sistema, descritto dalla nota testata, potrebbe basarsi sulle proprietà di riflessione del laser: misurando il tempo con cui il raggio ritorna indietro sarà possibile avere una mappatura spaziale molto precisa, con dati sulla profondità simili a quelli raccolti da una doppia fotocamera e dai raggi infrarossi, come attualmente fa la tecnologia Apple.

Secodno Bloomberg, Apple sarebbe già in contatto con i principali produttori di sistemi 3D-sensing con l’obiettivo di adottare anche posteriormente una tecnologia simile alla TrueDepth presente anteriormente, per ricreare una consapevolezza tridimensionale.

Visto che con Arkit Apple ha mostrato un certo vantaggio sui competitor in tema di realtà aumentata, è lecito quindi pensare che l’azienda voglia spingere su soluzioni hardware sempre migliori.

LEAVE A REPLY