GOOGLE PIXEL 2 OFFICIAL

Mancava solo Google all’appello quest’anno e ci arriva presentando ufficialmente la nuova generazione di smartphone, Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL.

I due nuovi flagship pur avendo schede tecniche simile risultano essere molto diversi tra di loro, ma prima di parlarne in modo più approfondito andiamo a dare un’occhiata alle specifiche tecniche

Schede tecniche Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL

Iniziamo con Google Pixel 2, smartphone che risulta essere molto simile come design al suo predecessore:

  • Display:  OLED FullHD da 4,97 pollici con funzione Always On
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 835 con CPU octa core e GPU Adreno 540
  • RAM: 4 GB di RAM LPDDR4X
  • Memoria interna: 64/128 GB
  • Fotocamera posteriore: 12 MP con doppio flash LED e OIS, supporto alla registrazione video 4K, apertura f/1.8, tecnologia Dual Pixel Autofocus e HDR+
  • Fotocamera frontale: 8 MP con OIS
  • OS: Android 8.0 Oreo
  • Batteria: da 2.700 mAh
  • Supporto: dual SIM con uno slot nano SIM e una eSIM integrata
  • Connettività: connettività WiFi dual band, supporto alle reti 4G. Bluetooth 5.0, NFC, GPS, USB Type-C (niente jack da 3,5 millimetri)
  • Altro: lettore di impronte digitali, speaker stereo, certificazione IP67 per la resistenza a liquidi e polvere

Per quanto riguarda Google Pixel 2 XL le specifiche sono del tutto simili a quelle del fratello minore con un display ovviamente più ampio:

  • Display:  OLED QHD+ (1440 x 2880) da 6 pollici con funzione Always On e vetro protettivo Gorilla Glass 5
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 835 con CPU octa core e GPU Adreno 540
  • RAM: 4 GB di RAM LPDDR4X
  • Memoria interna: 64/128 GB
  • Fotocamera posteriore: 12 MP doppio flash LED e OIS, supporto alla registrazione video 4K, apertura f/1.8, tecnologia Dual Pixel Autofocus e HDR+
  • Fotocamera frontale: 8 MP con OIS e apertura focale f/2.4
  • OS: Android 8.0 Oreo
  • Batteria: da 3.520 mAh
  • Supporto: dual SIM con uno slot nano SIM e una eSIM integrata
  • Connettività: connettività WiFi dual band, supporto alle reti 4G. Bluetooth 5.0, NFC, GPS, USB Type-C (niente jack da 3,5 millimetri)
  • Altro: lettore di impronte digitali, speaker stereo, certificazione IP67 per la resistenza a liquidi e polvere

Design

Come avete potuto vedere le differenze a livello tecnico sono davvero poche, quello che differenzia i due terminali è il fattore design: se infatti Google Pixel 2 riprende le linee del modello precedente adottando un rapporto display 18:9, il fratello maggiore Pixel 2 XL prosegue la tendenza del momento nel campo mobile, adottando un ampio display QHD+ con rapporto 18:9 e cornici più ridotte.

Dobbiamo poi considerare che i nuovi Pixel sono stati costruiti da due diversi produttori: infatti Pixel 2 è prodotto da HTC, mentre Pixel 2 XL da LG; quest’ultimo riprende il concetto di frame “strizzabile” implementato su HTC U11 e che quindi consentirà di attivare tra le altre cose le funzionalità di Google Assistant tramite una leggera pressione. Questa funzione è stata chiamata Active Edge e consentirà anche disattivare le funzioni in realtà aumentata presenti nella fotocamera.

Una specifica che accomuna entrambi i device e che risulta essere differente rispetto all’anno scorso è la scelta di utilizzare un back- cover in vetro che non raggiunge il sensore ID, facilitando così l’ergonomia.

Funzionalità

Partendo da un punto di vista software, Google si è concentrata molto sul migliorare le funzionalità del comparto fotografico; ha quindi aggiunto il sistema Pixel Visual Core, basato su un IPS Qualcomm, per offrire immagini di qualità in HDR+ e implementando le modalità Motion Photo che integreranno brevi filmati pre/post scatto fotografico – utile in particolare per i selfie.

Entrambi gli smartphone sono dotati del supporto per la dual SIM che integra il normale slot per la nano SIM insieme ad uno per la eSIM che quindi permetterà all’utente di non sostituire fisicamente la scheda.

Altra novità è poi rappresentata dall’arrivo entro fine anno di Google Lens, funzione molto interessante che, tramite il supporto con Google Assistant,  permetterà di riconoscere gli oggetti nelle foto.

Disponibilità e prezzi

Veniamo alla parte che aspettavamo ossia disponibilità e prezzi dei nuovi Pixel.

Partiamo da Google Pixel 2 che sarà disponibile  partire dal 19 ottobre nelle colorazioni Just Black, Clearly White e Kinda Blue ad un prezzo di 649 dollari per la versione 4/64 GB e 749 dollari per la versione 4/128 GB.

Per quanto riguarda Google Pixel XL 2 sarà invece disponibile dal 15 novembre nelle colorazioni Just Black e Black&White ad un prezzo di 849 dollari per la versione 4/64 GB e 949 dollari per la versione 4/128 GB.

Inoltre Google Pixel 2 XL sarà disponibile in Italia ad un prezzo di 989 euro e può essere già prenotato tramite lo store ufficiale.


Ricordatevi di fare un salto sulla nostra pagina Facebook e di lasciare un bel Like! Cosi potrete seguire in tempo reale tutte le novità sia del blog! Inoltre seguiteci anche su YouTube dove potrete vedere le nostre Video Recensioni!


Come smartphone oggi vi proponiamo lo Xiaomi Mi Note 3. Se siete interessati qua sotto vi lasciamo al link per l’acquisto, oltre ad tre codici sconto:

XIAOMI MI NOTE 3

SCONTO DI 15 € SUL PREZZO DI VENDITA: TEKMINT3

CODICE SCONTO DI 5 € SULL’ACQUISTO DI QUALSIASI SMARTPHONE: FACE5DSA

CODICE ESTENSIONE GARANZIA DI 24 MESI GRATIS:WAR24MGZ

LEAVE A REPLY