Honor 7X ufficiale

Honor 7X: presentato in Cina il successore del 6X che punta forte su formato del display, fotocamere e storage per battere la concorrenza.

Honor 7X: 3 fotocamere, schermo 18:9 e tanto storage sono le principali caratteristiche svelate alla presentazione ufficiale

Honor 7X è stato da poco presentato in Cina, come successore del precedente Honor 6X, del quale dovrà cercare di ripetere l’ottimo successo commerciale in una fascia di mercato difficile e concorrenziale come quella degli smartphone medio gamma.

Andiamo ad analizzare con quali caratteristiche andrà ad affrontare i principali mercati:

Schermo: 5,93” full HD+ (1.080 x 2.160 pixel)

  • CPU: Kirin 659 octa-core con GPU Mali-T830 MP2
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 32 / 64 / 128 GB espandibile (con microSD fino a 256 GB)
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel (principale) + 2 megapixel (secondaria) con LED flash
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Connettività: hybrid dual SIM (nano + nano/microSD), LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1 LE, GPS
  • Dimensioni: 156,5 x 75,3 x 7,6 mm
  • Peso: 165 grammi
  • Batteria: 3.340 mAh
  • OS: Android 7.0 Nougat con EMUI 5.1

Honor 7X, inoltre, è realizzato con scocca unibody in metallo ed un design che, purtroppo, non brilla certo per originalità ma si accoda al trend simil iPhone degli ultimi modelli dei principali produttori cinesi.  Sul retro è presente anche un lettore di impronte digitali, mentre la parte frontale è “pulita”, con solo il logo dell’azienda in basso.

Honor 7X è già disponibile al pre-ordine in Cina, dove sarà in vendita dal 17 ottobre, nei colori Gold, Aurora Blue e Black. Il prezzo del modello da 32 GB è di 1.299 yuan (poco meno di 170€), quello da 64 GB di 1.699 yuan (poco meno di 220€) e quello da 128 GB di 1.999 yuan (poco meno di 260€). Non ci sono ancora notizie ufficiali, invece, relativamente ai prezzi di lancio sul nostro mercato.

LEAVE A REPLY