XIAOMI

Dopo i bozzetti che ritraevano una configurazione a doppia fotocamera posteriore, nuovi rumor ci rivelano come su Xiaomi Mi 6 il sensore a bordo sarà di marca Sony.

Xiaomi: sensore Sony a bordo

Nonostante non ci sia una data ufficiale e dettagli più precisi, non cessano le indiscrezioni su Xiaomi Mi 6. Ultima in ordine di tempo il sensore fotografico che dovrebbe essere il Sony IMX400.

La notizia è molto interessante perché parliamo del sensore presentato al MWC 2017 su Sony Xperia XZ Premium e quindi accompagnato dalle varie funzionalità come lo Slow Motion a 960 fps. La scelta su Sony IMX400 ci fa capire come la società cinese punti molto sul suo prossimo top di gamma, implementando uno dei migliori sensori – se non il migliore – sul mercato mobile.

Aggiornamento anche per quanto riguarda le varianti di questo Xiaomi Mi 6 che, stando a diverse voci sul web, sono passate da 3 a 2: una con display da 5,15 pollici e una da 5,7 pollici. Entrambe dovrebbero avere a bordo l’ SoC Snapdragon 835 e una batteria da 3200 mAh, ma sulla versione più “phablet” probabile presenza della Dual Cam posteriore con sensori da 12 o 13 MP.

Non ci resta che capire se effettivamente Xiaomi monterà il nuovo sensore Sony IMX400 su Xiaomi Mi 6 confermando questi rumors oppure se propenderà su un sensore di minore qualità. Infine per darvi un’idea del prezzo, il modello base dovrebbe partire da c.a 280 euro, mentre il modello più grande si aggirerà sui 340 euro.

LEAVE A REPLY