Pixel 2 e 2 XL

Alcuni esemplari di Pixel 2 e 2 XL si riavviano spontaneamente a causa di un errore generato dal modem in presenza di connettività LTE con scarso segnale.

Pixel 2 e 2 XL: l’odissea continua…..

Pixel 2 e 2 XL non trovano pace ed anche oggi tornano al centro dell’attenzione mediatica per via di un bug che causa riavvii spontanei sui due smartphone. Il bug in questione non è emerso da poco, dal momento che le prime segnalazioni risalgono già al 21 ottobre, ma solo recentemente è stata scoperta la possibile causa.

Secondo quanto riportato da AndroidPolice, che a sua volta raccoglie i feedback emersi dall’Issue Tracker di Google e dall’esperienza di un suo utente, sembra che il problema in questione sia relativo ad un errore provocato dal modem in presenza di connettività LTE con scarso segnale. Questo provoca un kernel panic che porta al riavvio del dispositivo, il quale può essere evitato se lo si utilizza esclusivamente su reti 2G-3G. Anche la sostituzione dello smartphone tramite RMA sembra non risolvere il bug, segno di come questo possa riguardare tutte le unità senza particolari distinzioni.

Il problema sembra persistere anche nelle recenti Developer Preview di Android 8.1, ma le segnalazioni sono cominciate ben prima del rilascio di Oreo 8.1 DP. Inoltre, spulciando tra i commenti dell’Issue Tracker, qualche utente ha segnalato il problema anche sui Pixel di prima generazione in seguito all’update ad Android 8.0, anche se gli avvistamenti in tal senso sono troppo pochi per poterlo affermare con sicurezza. Google è comunque a conoscenza del bug e dovrebbe essere al lavoro su un fix.

LEAVE A REPLY