Recensione Huawei P20 Pro

Recensione Huawei P20 Pro

Con la Recensione Huawei P20 Pro parliamo dell’ultimo smartphone di casa Huawei presentato ufficialmente poche settimane fa. Il Huawei P20 Pro sta già facendo parlare molto di se per via dell’hardware molto potente, del suo ultimate design ma soprattutto per la tripla fotocamera posteriore sviluppata in collaborazione con LEICA.
Scopriamo nei dettagli questo smartphone.

Caratteristiche tecniche:
– EMUI 8.1 (Android 8.1 Oreo)
– CPU HiSilicon Kirin 970 Octa Core 2.36GHz
– GPU Mali G72
– Smartphone Dual Sim, 4G LTE
– 6GB di RAM
– 64 o 128GB di memoria interna (non espandibile)
– Display 6.1 pollici FHD
– Batteria 4000mAh
– Fotocamera posteriore 20.0MP(B/W)+40.0MP(Colorful)+8.0MP(Telephoto)
– Fotocamera frontale 24.0MP

Unboxing:
Lo smartphone è contenuto in una robusta scatola bianca, dal design molto semplice, con logo del produttore ed il modello del device sulla parte superiore. Al suo interno troviamo lo smartphone Huawei P20 Pro, cuffie con connettore USB Type-C, carica batteria SuperCharge, cavo USB, adattatore jack 3.5mm e clip per slot sim card.

Recensione Huawei P20 Pro – Overview

Design:
Il design del Huawei P20 Pro è semplicemente stupendo, lo si nota semplicemente guardando le immagini. Attualmente può definirsi lo smartphone con il miglior design, elegante e curato in ogni dettaglio.
Lo smartphone è disponibile in 3 differenti colorazioni: nera, blue o rose gold.
Sulla parte frontale dello smartphone troviamo il sensore di luminosità, il sensore di prossimità, fotocamera anteriore. Pulsanti touch integrati nel display.
La parte posteriore è realizzata in metallo; qui vengono collocate le 3 fotocamere posteriori ed il LED flash.
Ai lati dello smartphone invece troviamo i pulsanti controllo volume, pulsante accensione/spegnimento, slot per le sim, altoparlante ed ingresso USB.


Display:

Huawei P20 Pro monta un display OLED da 6.1 pollici con risoluzione FHD+ (2240×1080 pixel) e densità 408 ppi.
I dettagli sono chiari ed i colori intensi, tramite il menu impostazioni si ha la possibilità di regolarne il contrasto, la luminosità etc. Da qualsiasi angolazione l’immagine appare molto luminosa; bene anche la funzione auto-tuning che funziona molto rapidamente.
Per quanto riguarda la luminosità, in condizioni normali può essere impostata tra il 30 ed il 50% per un utilizzo ottimale dello smartphone.


Hardware:

Rimarrete sorpresi dalla potenza del nuovo smartphone Huawei P20 Pro: processore HiSilicon Kirin 970 Octa Core 2.36GHz 64 bit e GPU Mali G72, 6GB di ram e 64 o 128GB di memoria interna (ROM non espandibile).
Ci sentiamo di definire questo smartphone tra i migliori, se non il migliore, per le prestazioni hardware offerte. Il P20 Pro, infatti, offre potenza e stabilità hardware durante qualsiasi operazione effettuata: riproduzione video, download di app dal Play Store, gestione delle app in background, gestione multitasking e così via.

Batteria:
Il Huawei P20 Pro è alimentato da una batteria, non rimovibile, da 4000mAh che supporta la tecnologia di ricarica rapida. Nonostante l’ampia batteria integrata, il peso dello smartphone è di soli 180g e le sue dimensioni 155.5*73.9*7.8mm.
Tutti i componenti (software compreso) sono ottimizzati per un basso consumo energetico e lo si nota già dalle prime ricariche dello smartphone. L’autonomia della batteria è notevole: sotto un carico pesante e con luminosità al 70%, la durata della batteria è di circa 9 ore.

Sistema operativo:
Huawei P20 Pro arriva con installato Android in versione 8.1 Oreo e shell proprietaria EMUI 8.1. La fluidità dell’interfaccia è notevole: scorriamo i menu in modo veloce, nessun ritardo durante il richiamo di funzioni ed applicazioni.
Sullo smartphone troviamo installate le principali applicazioni Huawei ma nessuna app cinese di terze parti. Possiamo personalizzare la UI tramite il menu impostazioni o scaricando ed installando un launcher alternativo.
Durante le nostre prove non abbiamo ricevuto nessuna notifica di aggiornamento. Huawei ha infatti spedito lo smartphone già aggiornamento all’ultima versione firmware disponibile. Sono presenti gli aggiornamenti OTA quindi l’eventuale rilascio di un nuovo aggiornamento firmware verrà notificato sullo smartphone stesso.

Reparto fotografico:
Il reparto fotografico del Huawei P20 Pro è equipaggiato al massimo: tripla fotocamera posteriore 20.0MP(B/W)+40.0MP(Colorful)+8.0MP(Telephoto), sviluppata in collaborazione con LEICA, e fotocamera anteriore da 24.0MP.
L’app della fotocamera consente di configurare i parametri delle fotocamere al fine di ottenere il miglior risultato per le proprie esigenze. La qualità è comunque sorprendente, Huawei (grazie anche alla collaborazione con LEICA) sta ormai equipaggiando i propri smartphone con ottimi sensori e lenti per le fotocamere. Il risultato è infatti un’elevata qualità delle foto in diurna e notturna, colori chiari e nitidi, ottima luminosità.
Insomma, per gli amanti delle foto il Huawei P20 Pro regalerà degli ottimi scatti e ricordi indimenticabili.


Recensione Huawei P20 Pro – Conclusione

Durante i test, lo smartphone Huawei P20 Pro non ha mai deluso. Potrebbe definirsi lo smartphone “perfetto” grazie alle elevate prestazioni hardware, una user interface molto piacevole, design sorprendente ed il reparto fotografico unico.

PRO:
– Design di alta classe
– Display OLED di alta qualità
– Ottime prestazioni hardware
– Shell pulita e fluida
– Tripla fotocamera posteriore
– Buona autonomia della batteria

CONTRO:
– Memoria interna non espandibile

Link per l’acquisto: Huawei P20 pro

LEAVE A REPLY