Recensione M-Horse Pure 3

Recensione M-Horse Pure 3

Dopo aver recensito lo smartphone M-Horse Pure 2, vogliamo condividere con voi la Recensione M-Horse Pure 3. La sua caratteristica principale è la configurazione SoC con processore Helio P23 e GPU Mali-MP2 G71. Sarà in grado di competere con smartphone della stessa fascia? Scopriamolo insieme.

Caratteristiche tecniche:
– Android 7.1 Nougat
– CPU Helio P23 Octa Core 2.0GHz, 64Bit
– GPU Mali G71
– Smartphone Dual Sim, 4G LTE
– 4GB di RAM
– 64GB di memoria interna (espandibile tramite memoria esterna fino a 256GB)
– Display 5.7″ HD+
– Batteria 4000mAh
– Fotocamera posteriore 13.0MP + 5.0MP
– Fotocamera frontale 8.0MP

Unboxing:
Lo smartphone arriva nella classica scatola bianca con logo produttore e modello smartphone sulla parte superiore. La scatola include: smartphone M-Horse Pure 3, cavo USB Type-C, carica batteria 2A (con adattatore per presa europea), pellicola protettiva, cover in silicone, clip vassoio sim e adattatore USB a jack 3.5mm.

Recensione M-Horse Pure 3 – Overview

Design:
Anche il modello M-Horse Pure 3, come il suo predecessore Pure 2, si presenta con il classico candy bar: metallo e vetro sono gli elementi principali del device.
Sulla parte frontale dello smartphone troviamo l’altoparlante, il sensore di prossimità, il sensore di luminosità, led di notifica, fotocamera anteriore e LED flash. I pulsanti touch sono integrati nel display.
Sulla parte back dello smartphone troviamo le 2 fotocamera posteriori, il lettore di impronte digitali ed il flash LED.
Ai lati invece sono stati posizioni i pulsanti controllo volume, pulsante accensione/spegnimento, vassoio per le sim card, ingresso USB e altoparlante.
Le dimensioni dello smartphone sono 15.1x 7.28x 0.87cm mentre il peso è di 158g.


Display:

M-Horse Pure 3 monta un display da 5.7 pollici con risoluzione 1440*720 pixels HD+. Il display è rivestito con vetro 2.5D abbastanza resistente. Il sensore rileva fino a 5 tocchi simultaneamente.
La qualità del display è buona, i colori sono nitidi ed abbastanza chiari. Nessuna distorsione del colore anche da prospettiva di 180°.


Hardware:

Le caratteristiche hardware corrispondono a quanto dichiarato dal produttore: processore Helio P23 Octa Core 64bit con velocità di clock fino a 2.0GHz, GPU Mali G71, 4GB di ram e memoria interna da 64GB (espandibile tramite memoria esterna fino a 256GB).
La potenza del dispositivo è sufficiente ad eseguire tutte le applicazioni e giochi più impegnativi in termini di risorse, AnTuTu segna circa 67k punti.
Durante i nostri test abbiamo lanciato diversi giochi, nessun rallentamento o altre problematiche da lamentare.

Batteria:
Lo smartphone M-Horse Pure 3 è equipaggiato con una batteria da 4000mAh. Il produttore ha dovuto tenere in considerazione anche il design dello smartphone infatti non era possibile inserire una batteria con più capienza mantenendo questo spessore del telefono. Tuttavia, una batteria da 4000mAh offre una buona autonomia durante l’arco della giornata e non fa eccezione il Pure 3.
L’autonomia della batteria consente di coprire un’intera giornata ad uso moderato dello smartphone. Suggeriamo sempre di abilitare la modalità risparmio energetico, tramite il menu impostazioni, così da non sprecare batteria anche con lo smartphone in standby. In linea di massima la durata della batteria è uguale a tutti gli altri smartphone della stessa fascia.

Sistema operativo:
Il device M-Horse Pure 3 arriva con installata la versione Android 7.1 Nougat e launcher standard. La versione del sistema operativo è tra le ultime rilasciate ma il produttore ha annunciato che in futuro verrà rilasciato l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo. Durante i nostri test non abbiamo ricevuto notifiche di nuovi aggiornamenti, questo significa che lo smartphone è stato ricevuto con l’ultimo aggiornamento disponibile già installato.
Troviamo già installati i servizi di Google, Play Store compreso. Nessuna applicazione cinese, o di terze parti, installata di default sullo smartphone.
UI abbastanza fluida e di semplice utilizzo. Nota positiva per il Pure 3 che prende qualche punto in più rispetto al Pure 2.

Reparto fotografico:
Per molti utenti la fotocamera rappresenta un elemento chiave nell’acquisto di uno smartphone anzichè un altro. L’M-Horse Pure 3 monta una doppia fotocamera posteriore da 13.0MP + 5.0MP e fotocamera anteriore da 8.0MP.
La qualità delle foto scattate è mediocre, non ci sentiamo di promuovere il reparto fotografico a pieni voti. Se da un alto il Pure 3 è stato migliorato, dall’altro rimane ancora un livello dei sensori delle fotocamere non sufficientemente positivo per poter competere con smartphone di fascia più alta.
Non è piaciuta molto nemmeno la fotocamera anteriore, da 8.0MP ci saremmo aspettati qualcosa in più.


Recensione M-Horse Pure 3 – Conclusione

Dato il rapporto qualità/prezzo, questo M-Horse Pure 3 appare come uno smartphone interessante. E’ un device adatto a coloro che non vogliono spendere molto ma cercano qualcosa di performante.

PRO:
– Buona qualità dei materiali
– Hardware performante
– Buona risoluzione del display
– Prezzo economico

CONTRO:
– Fotocamera non al top

Link per l’acquisto: M-Horse Pure 3

LEAVE A REPLY