Samsung Exynos 9810

Il nuovo Samsung Exynos 9810, con processo produttivo a 10 nanometri, dovrebbe equipaggiare i futuri Samsung Galaxy S9Samsung Galaxy S9 Plus.

Samsung lancia il nuovo Exynos 9810.

Tra i prodotti Samsung vincitori del CES 2018 Innovation Awards figura anche il nuovo Samsung Exynos 9810, il SoC che dovrebbe andare ad equipaggiare i nuovi Samsung Galaxy S9Samsung Galaxy S9 Plus.

Il SoC è realizzato con un processo produttivo a 10 nanometri di seconda generazione, anche se in passato si era vociferato dell’utilizzo di un processo produttivo a 8 nanometri che, molto probabilmente, verrà utilizzato nella prossima generazione di chipset.

Samsung Exynos 9810 utilizzerà dei custom core di terza generazione per la CPU. Inoltre, potrà contare sia su su di una GPU ulteriormente migliorata rispetto a quella di Exynos 8895, sia su di un modem Gigabit LTE 6CA (carrier aggregation) che doverbbe garantire velocità di punta a 1,2 Gbps e download decisamente più stabili della generazione precedente.

Molto probabilmente le versioni USA/Cina di Samsung Galaxy S9 e Samsung Galaxy S9 Plus adotteranno lo Snapdragon 845 di Qualcomm, che dovrebbe utilizzare un processo produttivo a 7 nanometri, mente nel resto del mondo si dovrebbe puntare sul Samsung Exynos 9810 a 10 nanometri. Sarà interessante scoprire i primi benchmark per capire le potenzialità del nuovo SoC del colosso sud coreano.

LEAVE A REPLY