xiaomi mi mix 2

Xiaomi Mi Mix ha dato inizio ad una nuova era, l’era degli smartphone Full Display. Anche quest’anno lo Xiaomi Mi Mix 2 sorprende con le cornici ancora più ridotte, materiali premium in entrambe le versioni e sopratutto un prezzo che, se confermato, spaccherà letteralmente il mercato.

Xiaomi Mi Mix 2: Xiaomi fa la voce grossa e spacca il mercato!

Alla presentazione ufficiale sono state confermate praticamente tutte le caratteristiche emerse dai vari rumor delle scorse settimane. Xiaomi Mi Mix 2 sarà equipaggiato con un Display leggermente più piccolo di quello del suo predecessore, infatti abbiamo un 5,99″ contro i 6,4″ del Mi Mix. Cambia anche l’aspect ratio dello schermo che passa ai 18:9 lanciati da LG con il G6, con conseguente adattamento della MIUI alla nuova risoluzione. Altra differenza rispetto al predecessore sta nell’ottimizzazione delle cornici.

Le cornici del Display sono state ridotte rispetto allo Xiaomi Mi Mix grazie anche alla nuova risoluzione, ai connettori del display spostati e ad una fotocamera frontale più piccola. Troviamo infatti la cornice inferiore, sulla quale abbiamo la camera frontale, ridotta di un bel 12%. Oltre alle cornici è stato ridotto anche lo spessore del dispositivo, che risulta essere del 7% più sottile di Iphone 7 Plus nonostante il display sia più grosso.

Design e Materiali:

Il design di questo Xiaomi Mi Mix 2 è stato rivisto, passando da un corpo spigoloso ad uno con angoli più smussati e quindi più facile da tenere in mano e sopratutto più ” morbido ” al tatto. Cambia anche leggermente l’uso dei materiali, sul posteriore rimane sempre la ceramica mentre sul frame laterale troviamo l’alluminio satinato. Alluminio che andrà sicuramente ad aumentare il Grip.

Specifiche tecniche:

Xiaomi Mi Mix 2 non è solo accattivante all’esterno, infatti sotto al cofano ha una dotazione di tutto rispetto in grado di competere con i vari Top di gamma. Non poteva mancare infatti il processore Snapdragon 835 in accoppiata con l’immancabile GPU Adreno. Inoltre a supporto troviamo 6 GB di memoria RAM e 64, 128 o 256 GB di memoria interna in base alla variante che sceglieremo.

Essendo che questo Xiaomi Mi Mix 2 è un Upgrade deciso del predecessore, oltre ad un processore più potente ed un design sicuramente più curato ecco che a completare l’opera arriva un nuovo comparto fotografico. Xiaomi conosce bene il sensore di questo Mi Mix 2 in quanto è montato anche sullo Xiaomi Mi 6, una fotocamera da 12 Megapixel. Quello che lascia più stupiti è la presenza del singolo sensore, fattore che non necessariamente è un male visto che questo Mi Mix 2 doveva migliorare sotto diversi aspetti il predecessore e, a parere mio, ci è riuscito. Il sensore da 12 Megapixel Sony permetterà di ottenere ottimi scatti esattamente come su Xiaomi Mi 6.

Per concludere con le caratteristiche, sarà finalmente presente la banda 20 per LTE in italia, segno sempre maggiore di quanto Xiaomi voglia espandersi senza freni.

Prezzi:

Concludiamo comn il prezzo, che l’anno scorso era stato la nota dolente dello Xiaomi Mi Mix, ma che quest’anno potrebbe essere il suo punto di forza. Infatti la versione Base con 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna costerà 3299 RNB, ovvero circa € 420,00. Avete letto bene, circa € 420! Un prezzo assolutamente concorrenziale per un terminale con queste caratteristiche. Prezzo che se confermato, spaccherà il mercato! Le altre due versioni con 128 e 256 GB andranno a costare circa € 460,00 e € 510,00.

Arriverà inoltre una versione PREMIUM interamente realizzata in  ceramica, sia bianca che nera. Questa versione arriverà grazie alla collaborazione con Philippe Starck e avrà 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, costerà circa € 600,00. Anche in questo caso il prezzo risulta concorrenziale rispetto alle varie competitor.


Ricordatevi di fare un salto sulla nostra pagina Facebook e di lasciare un bel Like! Cosi potrete seguire in tempo reale tutte le novità sia del blog! Inoltre seguiteci anche su YouTube dove potrete vedere le nostre Video Recensioni!

LEAVE A REPLY